Furto al ristorante: il ladro mangia e scappa

Mangia e fuggi

Le notizie quotidiane sono spesso assurde quasi esilaranti; di recente è stata pubblicata la notizia che un’uomo ha pranzato in un ristorante e poi è fuggito senza pagare, l’uomo è stato riconosciuto dai carabinieri dopo aver raccolto l’identikit fornito dai camerieri del locale: ed è stato subito denunciato. Si tratta di un impiegato milanese di 48 anni, il nome non è stato divulgato ma è stato denunciato dai carabinieri di Santa Margherita Ligure per insolvenza fraudolenta. L’uomo durante il fine settimana passato in Liguria  ha pranzato in un ristorante del centro, dove ha ordinato cibo per ben 114 euro. Una volta finito di mangiare ha preso al volo l’occasione vedendo i camerieri del locale distratti ed  è scappato senza saldare il conto salato. Dopo la descrizione dello staff del ristorante gli agenti hanno potuto riconoscerlo mentre passeggiava tranquillo per le vie della città.

Insana abitudine o moda dilagante?

Pare che negli ultimi tempi di questi episodi ne siano stati registrati altri, i turisti mangiano e scappano; lasciando conti in sospeso anche molto consistenti. E’ una cattiva abitudine dilagante alla disonestà o una moda strampalata estiva? Non si sa. Se invece voi avete in mente di recarvi a un buon ristorante per gustare piatti prelibati senza fuggire sappiate che potete consultare Sluurpy; un portale fantastico che raggruppa tutti i migliori ristoranti italiani, propone le recensioni e i menù originali il tutto completamente gratis.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *