Scudetto a Inter o Milan? Per dieci milioni di euro un giro di affari da ottanta

I giornali web sportivi sono concentrati su un titolo di Repubblica, “Non solo la gloria tra Inter e Milan: in palio dieci milioni“. Giro di affari da ottanta milioni aggiunge il Corriere considerando premi, sponsor, mercato. Insomma, grande battaglia tra le due squadre e tanto interesse per la regione di provenienza. Come sempre, uno scudetto vinto o potenzialmente vincibile attira visitatori, curiosi, turisti, aziende.

Cosa significa vincere lo scudetto

Tra i giornali che analizzano l’articolo di Repubblica troviamo milannews. La vittoria dello scudetto non è solo prestigio ma un incasso importante, dieci milioni di euro. Così pochi, visto che “la squadra campione d’Italia guadagna 25,6 milioni di euro, circa 7 in più rispetto al secondo”. Consideriamo il premio suddiviso tra i giocatori, un giocatore all’anno riesce a guadagnare anche più di un milione di euro, considerando anche sponsor, diritti televisivi, bonus e obiettivi raggiunti, partecipazioni varie.

Quei dieci milioni quindi hanno anche un valore simbolico che accompagna il trofeo storico, lo scudetto. Ed è sempre Milannews a ricordare le implicazoni per la prossima Champions, altra gara che porta entrate notevoli ma anche crescita a livello sportivo e mercato giocatori. “Il Milan in caso di vittoria sarebbe in prima fascia automaticamente, se arrivasse secondo potrebbe addirittura scivolare nuovamente in quarta”.

Ottanta milioni di euro

Ottanta milioni di euro, tanto vale il tricolore. Questa è la frase dell’analisi di corriere.it, altra realtà che ha analizzato la vittoria dello scudetto da parte di Milan o Inter. “Dentro ci sono i prime per il primo posto (25-30 milioni),m ma anche la partecipazione alla Supercoppa Italiana, altri cinque milioni, e la Champions League in prima fascia, altri cinquanta milioni.” Conti alla mano, arriviamo agli ottanta. Un’opportunità si ribadisce che cambia la stagione non la vita, pensiamo all’Inter che già ha vinto lo scudetto e ha anche gioca in Champions. Cosa deve fare adesso e in avanti? Confermare i suoi risultati, portare a casa una finale Champions, cosa che nessuna delle big arrivate quest’anno è riuscita a fare. I tifosi premiano e anche gli investitori, quindi ecco l’elenco canonico proposto sempre dal Corriere: mercato, abbonamenti, sponsorizzazioni, accordi commerciali, marketing.

Un’analisi più approfondita dell’Inter

L’Inter è in crescita economica, 330 milioni nel 2021, + 14% rispetto l’anno prima sono i dati riportati dal corriere. Ci sarà un grande investimento nella sessione estiva di calcio mercato ma “l’era delle grandi spese è lontana”. Questi i numeri riportati: dal 2017 al 2020, Suning ha investito 560 milioni di euro. Il piano finanziario di quest’anno prevede non meno di sessanta milioni di euro e con sacrificio di due nomi tra Lautaro, Bastoni Skriniar e Barella. Lo scudetto porta questo sacrificio da due ad uno. Lo Scudetto oltre a portare il sacrificio ad uno potrebbe portare ad integrare, forse, Dybala oppure a cercare Lukaku Bis o un Lukaku Bis. (Ferrari, ecco come si prepara l’assalto al titolo nella prossima stagione)

Dal mondo delle scommesse sportive

E nell’ultimo giorno di partite di campionato, a vincere ci provano anche tanti italiani e scommettitori sportivi, sui bookmakers italiani e internazionali come 22Bet (un elenco di portali online che offrono quote betting lo trovate anche su casino non aams).

Oggi che si gioca la prima partita dell’ultima giornata di campionato, troviamo queste quote 1×2 su Torino Roma: 3.26/3..64.2.115.

Alcune quote antepost sulle prime quattro squadre in classifica: Milan 1.06, Inter 7.50, Napoli 1.00, Juventus 1.00. In questa ultima gioranta, gara nella posizione di primo marcatore di campionato tra Immobile, Vlahovic, il primo a 27 reti, il secondo a 24. Segue Lautaro Martinez al terzo posto con 21 reti.

Previous post 1Bet Italia ha cambiato url, ecco come accedere
Next post Miglior tablet 2022, ecco le caratteristiche tecniche di tre modelli importanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.