Come rendere l’esercizio fisico un’abitudine

I benefici dell’attività fisica

Vi piace svolgere attività fisica? Oppure siete tra quelli che si soffermano sui dolori e sulla stanchezza che si prova dopo averla svolta? O forse crediamo che solamente le persone in sovrappeso e che hanno bisogno di perdere qualche chilo ne hanno bisogno?

In realtà, i medici e gli scienziati sono tutti d’accordo nell’affermare che tutti, a prescindere dal nostro peso, abbiamo bisogno di svolgere regolarmente attività fisica.

I benefici che ne derivano sono davvero tantissimi. La prima a guadagnarci sarà la nostra salute. Grazie ad un’attività fisica regolare si possono eliminare le tossine, rinforzare il sistema cardiocircolatorio evitando malattie coronariche, rafforzare la muscolatura e migliorare la densità ossea, etc.

I benefici a livello mentale non sono da meno. Svolgere esercizio fisico di moderata intensità allevia lo stress ed attenua i problemi emotivi. Che dire del nostro aspetto fisico? Anche se lo menzioniamo per ultimo, sarebbe da ipocriti dire che non ci interesserebbe migliorare il nostro aspetto. Molte donne si chiedono come sconfiggere la cellulite, come perdere peso ed avere un fisico più scolpito.

Oltre ad utilizzare i vari prodotti in commercio che possono dare un valido contributo in questa direzione, è un dato di fatto che non si può prescindere dall’attività fisica.

Scegliere la regolarità piuttosto che l’intensità

Un primo concetto che bisogna assimilare è che l’esercizio fisico può sortire un effetto positivo solamente se viene svolto con regolarità. Non serve a niente percorrere 10 km per due-tre volte di seguito e poi cercare di ripetere la cosa a distanza di un mese. Non faremmo che stressare inutilmente il nostro organismo.

Il segreto sta nel farsi un programma. Stabiliamo quali sono i tre giorni alla settimana e quali sono gli orari in cui dedicare il nostro tempo a questa attività essenziale. E’ importantissimo essere realistici, soprattutto all’inizio. Se proprio dobbiamo fare una scelta, sacrifichiamo l’intensità a favore della regolarità. Con il tempo, ed in maniera graduale possiamo aumentare l’intensità, il minutaggio ed anche la quantità di giorni alla settimana in cui fare attività fisica.

Siamo scoraggiati dopo che abbiamo terminato di svolgerla a causa dei dolori e dell’eccessiva stanchezza che proviamo? Allora sappiate che è del tutto normale avvertirli, soprattutto nei primi tempi. Ma sapete qual è la buona notizia? Quando il nostro corpo è in movimento, viene prodotta e messa in circolo l’endorfina, una sostanza che va a creare una sensazione di benessere generale.

Se riusciamo ad essere regolari per qualche settimana, vincendo la reticenza iniziale, in poco tempo il nostro corpo sentirà il bisogno di endorfina… in altre parole, l’esercizio fisico crea dipendenza e non vedremo l’ora che arrivi la prossima sessione!

Un altro consiglio è quello di approfittare di ogni occasione per muoversi. Piuttosto che stare fermi a parlare, passeggiamo. Quando dobbiamo raggiungere un posto, arriviamoci attraverso una camminata veloce. Prendiamo le scale piuttosto che utilizzare l’ascensore.

Il nostro corpo è davvero straordinario. E’ progettato in modo che più viene utilizzato, più aumenta la sua efficienza. Facciamo del nostro meglio per rendere l’attività fisica una priorità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close