Barba e pizzetto, due stili e tendenze 2021

Le foto su Google, tanti giornali di moda e tendenze, infine Barbatop mostrano come siano tanti i tipi di barba alla moda nel 2021. Tuttavia nell’hair styling barbieri o parrucchieri non si perdono mai nel numero, perché non tutto è veramente bello o bellissimo, e mai nulla è veramente brutto o bruttissimo.

La sicurezza da proporre, mostrare e spiegare poi al cliente che si siede in attesa del suo taglio e del suo shampoo sta in pochi stili da inquadrare subito e ben associare a tantissimi desideri e richieste che ad un barbiere può essere fatto. Perché infatti, tutti guardando riviste o trasmissioni televisive, film, sport acquisiamo immagini di bellezza e moda che vorremmo replicare sul nostro viso, qualche volta è possibile e qualche volta no.

In ciò, per questo scriviamo che tutto non è mai veramente bello e nulla mai è veramente brutto ma tutto sta nell occhio di chi guarda e nella sensazione che poi ci da lo specchio o che trasmettono gli altri nel momento in cui ci osservano con una nuova barba o un nuovo pizzetto.

La Barba dei tre giorni

In diverse guide abbiamo trovato questo titolo, la barba corta dei tre giorni, dei dieci giorni, semplicemente barba incolta.

Nasce con questo scopo: essere facile da mantere in inverno e in estate, dare un senso di disordine piacevole, sicuramente sexy, non infastidire il capo sul lavoro, clienti se si è imprenditori, colleghi.

Questo nome, questo stile che è un trend 2021 nasce nell’anno della mascherina e, purtroppo, dei lockdown che portano a chiudere negozi ma anche ad avere parte del viso sacrificato.

Barba e baffi potrebbero dar fastidio e quindi si crea una via di mezzo, una barba molto corta quasi rasa e molto sottile sul viso o intorno alla bocca.

Uno studio dell’Università del New South Walas ha dimostrato che le donne restano affascinate da questo tipo di barba corta ma non troppo ordinata e facile da gestire. Per l’estate è un’ottima soluzione e va curata e mantenuta con rasoi di qualità, forbicine, ma soprattutto oli sia per curare il pelo che per mantenere la pelle fresca e idratata.

Barba Piena o Hipster, che c’è già da un po’

Gli Hipster sono una comunità che ama e ha adottato lo stile vintage, quindi si sceglie un taglio di barba e di baffi di moda tra Stati Uniti e Francia, anche in Inghilterra dove si prediligono però tagli piu corti e medi soprattutto quando la carnagione è chiara.

Gli hipster ormai li abbiamo tutti ben memorizzati, anche perché è un classico brand prodotto da barbieri o parrucchieri unisex moderni. Si tratta sicuramente di una barba folta, lunga, pettinata con un taglio bel definito. Capello corto raso, frangetta laterale che dipende sempre dalla forma del cuoio capelluto, anche le sopracciglia vengono definite.

Stile di abbigliamento sportivo casual, ma anche un bell abito elegante con mocassino da colore non troppo scuro va bene. Occhiali da sole in vista, fiocco al posto della cravatta.

La cura di questo tipo di barba è piu complesso e richiede capacità di saper tagliare con precisione usando forbici da barbieri, lama, rasoio soprattutto quello elettrico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close