Come decorare una torta

Se solo sapessi come decorare una torta, le leccornie che prepari nella tua cucina potrebbero tranquillamente essere spacciate per dolci appena comprati in pasticceria. Insomma: hai imparato la parte più importante, preparare dolciumi buoni da far leccare i baffi a chiunque, ma ti manca quel quid in più, la capacità di presentare al meglio i tuoi manicaretti. Dato che anche l’occhio vuole la sua parte, nelle prossime righe ti daremo qualche utile consiglio per correggere questa mancanza, in cambio vorremmo solo una bella fetta di torta…

Per raggiungere il tuo obiettivo, capire come decorare una torta, dovrai faticare un po’. Si tratta infatti di un’operazione complessa, ben più di servire con stile tutte le altre tipologie di pietanze. Se poi volessi diventare un cake design professionista dovresti seguire dei corsi di pasticceria professionali e faticare ulteriormente. Insomma: non iniziare quest’impresa se non sei abbastanza paziente e motivato. Ma andiamo con ordine ed impariamo innanzitutto a decorare le torte fatte in casa.

 

Sei ancora alle prime armi? Benissimo: impara a maneggiare stencil e zucchero a velo. Gli stencil non sono altro che forme o scritte realizzate in cartoncino o in plastica. Ti basterà piazzarli ad arte sulla torta e quindi spolverare con dello zucchero a velo, o al limite del cacao. Sotto lo stencil, finita quest’operazione e rimosso il cartoncino, rimarrà un simpatico decoro.

Se non sei esattamente un neofita puoi provare ad apprendere una nuova tecnica decorativa. Allo scopo ricopri la tua torta con un velo di cioccolato plastico o, se preferisci, con uno strato di pasta di zucchero. A quel punto dai un tocco di brio al dolce sbizzarrendoti ad utilizzare pallini o code di zucchero oppure aggiungendo delle scritte realizzate con la glassa o ancora delle golosissime fragole ricoperte di cioccolato.

Non hai tempo e voglia di decorare la torta? Beh, puoi ottenere ottimi risultati semplicemente versandole sopra un velo di gelatina o una soffice nuvola di panna montata e quindi guarnendo con frutta, cioccolatini o caramelle.

Come decorare una torta utilizzando la panna montata e la ganache? Beh, potrai decidere se utilizzare la panna spatolandola velocemente sulla torta o realizzando morbidi ciuffi decorativi grazie ai sac à poche come questi https://trovaiprezzimigliori.it/saccapoche-migliori/ Potresti anche armarti di una semplice forchetta e ricreare sulla superficie del dolce un piccolo reticolato da guarnire poi con altri elementi. Stesso identico discorso vale per la ganache, magari al cioccolato.

Se invece volessi decorare la tua tortina con una buonissima glassa home made potresti lasciare molto spazio alla fantasia. Prepara la glassa e non preoccuparti di stenderla con precisione sulla torta: l’effetto gocciolante in questo caso è molto apprezzato. Completa poi la decorazione sovrapponendo frutta, palline di zucchero, candeline, caramelle o qualsiasi altra cosa ti suggerisca il tuo estro creativo.

San Valentino è alle porte? Festeggi il tuo anniversario di fidanzamento? Vuoi fare qualcosa di carino per il partner? Beh, in ciascuno di questi casi una bella torta home made ben decorata sarà più che gradita. Ovviamente non potranno mancare cuori e cuoricini. Come realizzarli? Niente di più semplice!

Non dovrai far altro che utilizzare uno sciroppo molto denso sulla torta ancora cruda. Con l’aiuto di una siringa disegna sulla superficie del dolce tanti cerchi quanti ne servono per ricoprire l’intero perimetro. Prendi quindi uno stuzzicadenti e usalo per disegnare dentro a questi cerchi dei diametri che creino l’effetto a cuore. Inforna et voilà!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close