Juventus, il nuovo staff di Allegri

Si apre un nuovo ciclo per la Juve e andiamo a scoprire quali saranno i collaboratori che l’allenatore avrà a disposizione. Giocatori vanno ed altri vengono e su questo argomento di calcio mercato in molti scommettono sui nomi. Visita sito e scommetti insieme ai tuoi amici.

Dopo due stagioni ai box, Massimiliano Allegri arriva alla Continassa e si parla di Juve-bis. Nello staff arriva anche Andrea Barzagli che ha aperto con Maurizio Sarri una parentesi breve ma che viene interrotta prima che la stagione termini per volontà dell’ex difensore.

Collaboratori già collaudati

Marco Landucci sarà il vice storico di Allegri, ha un passato da portiere ed è del 1964, collabora dai tempi del Cagliari con Massimiliano. Aldo Dolcetti si curerà degli aspetti tattici, ha sviluppato la sua carriera calcistica nelle giovanili della Juve per poi viverla da allenatore diversi anni dopo. Allegri e Dolcetti sono stati negli anni 1988-1989 compagni di squadra al Pisa.

Maurizio Trombetta sarà l’altro collaboratore tecnico ereditato da Galeone suo maestro, è stato anche suo allenatore e fidandosi molto di lui dal 2014 lo tiene con lui. Altro nome che è con lui dall’inizio della sua carriera da allenatore è Folletti il preparatore atletico.

A capo dell’area portieri il tecnico ritroverà Claudio Filippi che gestisce un settore che si può definire indipendente e che dalla prima squadra ai giovanili segue i difensori bianconeri nella loro crescita. Assistente Barzagli che insieme a Bonucci e Chiellini vanno a riproporre la vecchia BBC. Per volere di Allegri, Chiellini avrà il contratto rinnovato per un altro anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close